PIAZZA Grau PIAZZA 840745 Donna Mocassini 840745 v585q4

Questo sito fa parte del gruppo Citynews: proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Maggiori informazioni. Ti chiediamo anche il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze. Potrai rivedere la tua scelta in qualsiasi momento, cliccando nel link "Privacy" in fondo a tutte le pagine dei siti Citynews.

PIAZZA Grau PIAZZA 840745 Donna Mocassini 840745 v585q4 PIAZZA Grau PIAZZA 840745 Donna Mocassini 840745 v585q4 PIAZZA Grau PIAZZA 840745 Donna Mocassini 840745 v585q4 PIAZZA Grau PIAZZA 840745 Donna Mocassini 840745 v585q4 PIAZZA Grau PIAZZA 840745 Donna Mocassini 840745 v585q4
.

In un terribile scontro tra due autovetture avvenuto prima delle 21 sulla superstrada Taranto-Brindisi nei pressi di Latiano ha perso la vita questa sera un ex sindaco di San Vito dei Normanni, il 64enne Lorenzo Caiolo

  • .

    LATIANO - In un terribile scontro tra due autovetture avvenuto prima delle 21 sulla superstrada Taranto-Brindisi nei pressi di Latiano ha perso la vita questa sera un ex sindaco di San Vito dei Normanni, il 64enne Lorenzo Caiolo, docente docente dell'Istituto professionale Morvillo-Falcone di Brindisi di cui è stato anche vicepreside. Sono queste le prime notizie giunte dal luogo dell'incidente sulla statale 7, dove per cause che dovrà accertare la Polizia Stradale sono entrate in collisione una Alfa Romeo 156 con due persone a bordo e una Bmw 520. Nel bilancio ci sono due feriti.

    Sul posto due squadre dei vigili del fuoco e varie ambulanze del 118. Spettacolo apocalittico per chi si è trovato a transitare poco dopo la collisione, con una delle due auto avvolta dalle fiamme e la disperazione dei superstiti. In un primo momento si pensava che imprigionato tra le lamiere, nel rogo, si trovasse un bambino.  Poi, poco dopo, la verità. Lutto a San Vito e negli ambienti della scuola provinciali e regionali: Lorenzo Caiolo era da molti anni l'animatore di attività didattiche integrative e di innovazione, ed era fortemente impegnato nel sociale.

    Caiolo fu tra i fondatori della prima associazione di soccorritori volontari della provincia di Brindisi, la Fratellanza Popolare Croce d'Oro di San Vito dei Normanni, e precorse i tempi, già da assessore nella prima giunta di centrosinistra a San Vito (composta da Cattolici Democratici e Pci), inaugurando un consultorio familiare prima ancora che fossero istituiti con legge nazionale, e servizi per gli anziani. Instancabile, aveva anche contribuito in maniera determinante alla nascita del gruppo folk La Taricata, molto noto. Lorenzo Caiolo lascia la moglie e il figlio adottivo di 31 anni, rimasto ferito nell'incidente.

    Caiolo era stato eletto due volte alla guida dell'amministrazione comunale di San Vito. Nel corso di questi mandati la cittadina è cresciuta soprattutto nei servizi al cittadino e nelle attività culturali. Il ritorno alla cosiddetta vita ordinaria non era stato per Lorenzo Caiolo, tuttavia, un abbandono delle sue molteplici attività scolastiche e di organizzatore di eventi culturali. 

    Prima dell'impegno come amministratore, infatti, Caiolo aveva percorso un bel tratto di strada nel volontariato, organizzato i doposcuola nei rioni periferici del paese e militando nel movimento Cristiani per il Socialismo. Il suo approccio alla politica aveva conservato questa impostazione, e lo dimostrano le cose che si è lasciato alle spalle, perdendo la vita questa sera sulla statale 7. Questa sera a San Vito dei Normanni era in corso una seduta del consiglio comunale. La notizia, giunta al sindaco Domenico Conte, ha raggelato l'assemblea.

    La seduta consiliare è stata sospesa. Si attende l'identificazione ufficiale del corpo, poi entro la mattinata di giovedì il sindaco Conte d'intesa con i rappresentanti dei gruppi politici molto probabilmente proclamerà una giornata di lutto cittadino, ed altre iniziative per le esequie. Dalle ultime notizie, sembra che i feriti abbiano riportato solo lesioni lievi.

    Potrebbe interessarti

    Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

    Commenti (1)

    Caviglia bio9 Sandali 5043 Moonlight Donna alla Desigual Blue Blu Mosaic Cinturino Shoes con 5q0S60
    • è scomparso con Lorenzo un uomo grande e buono

    Notizie di oggi

    I più letti della settimana

    Torna su
    home menu lens user close bubble2 Donna Mocassini 840745 PIAZZA 840745 PIAZZA Grau share email googleplus calendar location-pin star calendar-o map-marker directions whatsapp Finn Zoccoli Nero ComfortBelem Nero Donna rq6Xwp1q <span>PIAZZA Donna Mocassini 840745 Grau 840745 PIAZZA</span> enlarge iconvideo landscape rainy warning dots trash car-crash Mocassini PIAZZA Grau 840745 Donna 840745 PIAZZA chevron-down chevron_left euro cutlery photo_library directions shop link mail phone globe time Donna Grau PIAZZA Mocassini 840745 840745 PIAZZA top feed facebook facebook-circle twitter twitter-circle whatsapp telegram youtube Hickersberger Donna Hickersberger Blau Donna Zoccoli Blu Zoccoli wE0qw instagram camera <strong>840745 Mocassini Donna Grau 840745 PIAZZA PIAZZA</strong> search mix flag cake thumbs-up Donna PIAZZA PIAZZA Mocassini 840745 Grau 840745 thumbs-down briefcase lock-open log-out edit file trophy sent_news censure_comment generic_comment restaurant_companies location-arrow globe car bicycle subway walking video-camera icon-cinema icon-events icon-restaurant icon-store sunny moon suncloud mooncloud rainheavy snow thunderheavy snowheavy fog Mocassini PIAZZA 840745 Donna 840745 Grau PIAZZA fog-night rainlight whitecloud blackcloud cloudy weather-time wind barometer rainfall humidity thermometer sunrise-sunset sleetsnow celsius cook-bread cook-difficulties time-cook ingredient ingredient pizza antipasti first-dishes second-dishes side dessert dose gluten-free vegetarian-vegan-icon cook-local cook-fast cook-traditional camera Mocassini 840745 840745 PIAZZA PIAZZA Grau Donna video-camera cloud-upload trash warning car-crash rainy landscape dots close-browser